Benvenuti!

Il WWF in provincia di Siena è sostenuto da volontari che operano sul territorio promuovendo il programma del WWF Italia ed organizzando attività a maggior valenza locale. Per contatti scrivere a siena@wwf.it, oppure all'indirizzo: Casella Postale 211, P.za Matteotti - 53100 SIENA.

A Natale... regala un nido artificiale! PDF Stampa E-mail
Notizie dal WWF Siena - Comunicazioni ed eventi
Giovedì 11 Dicembre 2014 10:54

Adatto alla nidificazione di 10 specie, realizzato a mano dai volontari del WWF Siena

I regali inutili sono in via di estinzione: quest'anno sostieni il WWF, regala la Natura! I nidi artificiali sono ottimi nel giardino o nell'orto per la lotta integrata, costituendo uno degli interventi di protezione della fauna più facilmente realizzabili, aiutando gli uccelli nel momento più importante della loro esistenza: la riproduzione.

I nidi hanno una struttura che li rende adatti alla nidificazione di 10 specie, con una preferenza per il Torcicollo (Jynx torquilla), il Picchio rosso minore (Dendrocopos minor), la Balia dal collare (Ficedula albicollis), la Cinciallegra (Parus major), il Picchio muratore (Sitta europaea), la Passera d'Italia (Passer domesticus italiae), la Passera mattugia (Passer montanus). Gli stessi nidi possono talvolta essere sfruttati anche dalla Cincia alpestre (Poecile montanus), dalla Cincia dal ciuffo (Lophophanes cristatus) e dalla Cinciarella (Cyanistes caeruleus).

I nidi sono costruiti a mano dai volontari del WWF Siena impiegando materiali naturali ed atossici per la nidiata. Il legno è stato trattato solo esternamente con prodotto a base di acqua. Lo spessore del legno, abete massello stagionato di 23mm, garantisce robustezza agli sbalzi termini ed estrema durevolezza negli anni. Il nido ha una copertura in ardesia per proteggerlo dalla pioggia.

Il nido è acquistabile inclusa iscrizione al WWF per l'anno 2015 a 34€ (per socio junior fino a 14 anni), a 40€ (per socio ordinario), a 70€ (per socio famiglia).

Sono incluse le istruzioni per l'istallazione e la staffa posteriore.

Scrivici per chiedere la disponibilità all'indirizzo siena@wwf.it oppure contatta il numero 328 90 49 732!


Il nido artificiale montato dai nostri volontari.

PERCHÉ UN NIDO ARTIFICIALE? Non è vero che tutti gli uccelli si costruiscono il nido sugli alberi! Ci sono specie che nidificano all'aperto ed altre che nidificano in cavità, uccelli che si costruiscono il nido ed uccelli che sfruttano il nido costruito da altri.

La nidificazione è il momento più delicato ed importante per l'esistenza degli uccelli, poichè la sua buona riuscita permette la nascita di nuove generazioni che contrastano le perdite dovute a cause naturali o per mano dell'uomo. Per questo motivo, la fase della riproduzione è quella dove può rivelarsi maggiormente efficace la protezione dell'avifauna! In natura molte specie di uccelli nidificano in cavità più o meno grandi talvolta situate nei tronchi degli alberi, fra le rocce o nelle mura di certe costruzioni. In questi luoghi la covata è più protetta dai predatori e dalle intemperie. Ci sono alcuni uccelli, come ad esempio i picchi, che sono in grado di scavarsi da soli un cavità nei tronchi d'albero. La maggior parte degli altri uccelli tutttavia deve accontentarsi di ciò che trova, sfruttando cavità naturali fra le rocce, oppure riusando cavità scavate dai picchi o altri animali.

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Dicembre 2014 16:25
 
Introduzione alla Ornitologia PDF Stampa E-mail
Notizie dal WWF Siena - Comunicazioni ed eventi
Domenica 02 Novembre 2014 15:10

Alla scoperta delle specie invernali del nostro territorio

Nell'ambito delle attività di sensibilizzazione e coinvolgimento dei cittadini sui temi dell'ambiente, sulla conoscenza degli ecosistemi e della Natura in generale, il WWF Siena ha organizzato un mini corso introduttivo di due giorni, venerdì sera e sabato pomeriggio 28 e 29 novembre 2014, con una escursione  guidata domenica 30 novembre presso la Riserva Naturale Statale Biogenetica di Cornocchia, per imparare a riconoscere le principali specie di uccelli che popolano il nostro territorio durante la stagione invernale.

Il corso è aperto a tutti gli amanti della Natura che vogliano avvicinarsi al mondo degli uccelli, dai ragazzi agli adulti (età minima 10 anni). La quota di partecipazione al corso è di 40 euro per i soci WWF in regola con l'iscrizione, e di 55 euro per i non soci WWF, con inclusa iscrizione al WWF per l'anno 2015. I bambini ed i ragazzi dai 10 ai 13 anni inclusi devono essere accompagnati da un adulto.

Gli incontri del venerdì sera (20.30/22.30) e del sabato pomeriggio (14.45/19.00) si terranno presso i locali de “Le Stanze della Memoria”, Via Malavolti,9 (angolo Piazza Matteotti).

Gli incontri e l'escursione saranno guidati da Martino Danielli, attivista WWF e guida ambientale escursionistica.

Numero chiuso a 15 partecipanti. Per contatti: Cell. 328 90 49 732, Email: siena@wwf.it.

Scarica la locandina

Accedi al modulo di iscrizione



Ultimo aggiornamento Martedì 18 Novembre 2014 00:13
 

Lo scopo finale del WWF è fermare e far regredire il degrado dell'ambiente naturale del nostro pianeta e contribuire a costruire un futuro in cui l'umanità possa vivere in armonia con la natura.

Il WWF Italia è un ente morale riconosciuto con D.P.R. n.493 del 4.4.74.

Schedario Anagrafe Naz.le Ricerche N. H 1890ADZ.

O.N.G. idoneità riconosciuta con D.M. 2005/337/000950/5 del 9.2.2005 – ONLUS di diritto