Il WWF Siena

Contenuti

Il WWF in rete

Sostieni la marcia
STOP PESTICIDI, SÌ al BIOLOGICO
14 aprile 2019 - ore 14.00
Radda in Chianti
Gaiole in Chianti

WWF Siena

STRUTTURA TERRITORIALE PROVINCIALE DEL WWF ITALIA

Iscritta nel registro regionale del volontariato con decreto Presidente Prov. di Siena Nr. 43/2012
C.F. 92058890523 - Email: siena@wwf.it - PEC: wwfsiena@pec.it

bg_008.jpg

Tra scienza e natura all'Accademia dei Fisiocritici e all'Orto Botanico

Sabato 27 prende il via la terza edizione di “Biodiversamente: il Festival dell’Ecoscienza” organizzato dal WWF in collaborazione con l’Associazione Nazionale Musei Scientifici (ANMS). A Siena l'iniziativa è celebrata con l'importante contributo dell'Accademia dei Fisiocritici, dell'Università degli Studi di Siena Dip. di Scienze Ambientalie del Museo Botanico (Orto Botanico e Herbarium).

PROGRAMMA DELLA GIORNATA (27/10/2012)

Accademia dei Fisiocritici Siena, Piazzetta Silvio Gigli 2
(Prato di S. Agostino)

CONOSCERE LA BIODIVERSITÀ

Ore 9.15 - Saluti: Sara Ferri, Presidente Accademia dei Fisiocritici, Roberto Bargagli, Direttore Dipartimento di Scienze Ambientali

Ore 9.30 Francesco Ferretti e Sandro Lovari - Non tutte le reintroduzioni vengono per nuocere. Ma alcune (forse) sì

Ore 10.00 Elena Salerni e Claudia Perini - Piante e funghi i veri inventori dei network

Ore 10.30 Andrea Benocci - Chiocciole e lumache dell'Arcipelago Toscano

Ore 11.30 Massimo Nepi e Ettore Pacini - Fiori ed impollinatori: un mutualismo (quasi) perfetto

Ore 12.00 Luca Paoli - Licheni come strumento di indagine e di educazione ambientale

Ore 12.30 Silvia Olmastroni - La vita in ambienti estremi: biodiversità e adattamenti in Antartide

Ore 15.00 Visita guidata su prenotazione all’Orto Botanico di Siena (Ilaria Bonini, Paolo Castagnini) e alla Sezione Zoologica del Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici (Andrea Benocci). Prenotazioni visite guidate Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0577 235 409 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 339 306 7870

-------------

Biodiversamente in Italia

L'edizione nazionale 2012 di Biodiversamente quest'anno è dedicata alle Alpi, riserva d’acqua dell’Europa, “cima” mozzafiato dell’Italia e uno dei sistemi naturali più importanti per la biodiversità europea, che verranno esplorate attraverso suggestivi sentieri multimediali e il racconto dei “narratori delle Alpi”. Le Alpi ospitano 30.000 specie animali, tra cui specie simbolo come l'orso bruno, lo stambecco, il camoscio, il lupo, la lince e l'aquila reale, oltre ovviamente a migliaia di piccoli invertebrati, 13.000 specie vegetali, e le sorgenti di grandi fiumi come il Reno, il Rodano e il Po. Una risorsa fondamentale per il benessere dell’uomo e della natura, sempre più minacciata dai cambiamenti climatici, dalla perdita di habitat e da un utilizzo indiscriminato da parte dell’uomo. Nel biennio 2013-2014 l’Italia avrà la presidenza della Convenzione delle Alpi, nata per salvaguardare l'ecosistema alpino e promuovere lo sviluppo sostenibile in quest'area, un’opportunità da non perdere. Tutte le iniziative in Italia su www.wwf.it/biodiversamente.